Spiagge Vodice

Vodice è conosciuta per le due spiagge principali, la spiaggia Hangar e la spiaggia Azzurra. Entrambe le spiagge offrono dei contenuti orientati verso il divertimento. Per coloro che hanno fame ci sono dei ristoranti e dei bar, nei quali si possono sia assaggiare frittelle, crêpes o mandorle candite che godere di un caffè oppure di un cocktail. Ciascuno può trovare una spiaggia ideale a Vodice, sia per se stessi che per gli animali. Una piccola spiaggia di ghiaia è situata in centro città, mentre a poca distanza da li’ si può accedere a un posto ideale corrispondente a tutte le vostre aspettative. Ormai da anni sulla spiaggia Azzurra si vede agitare dal vento la bandiera azzurra, la quale rappresenta un certificato internazionale attestando tanto la purezza e la limpidità immacolata quanto la struttura della spiaggia e dei dintorni attingenti. All’interno della spiaggia si trova una rampa la quale rende più facile l’ingresso nel mare alle persone diversabili e alle persone anziane. La spiaggia principale consiste nella maggior parte dei piccoli ciottoli mentre il fondale marino è coperto di un miscuglio di sabbia e di ghiaia. Se non Vi piacciono le spiagge di ghiaia, lastre a forma esagonale in calcestruzzo possono essere un luogo ideale per godere del sole. Qualore non Vi piaccia la folla, potete noleggiare una barca, pedalò o scooter d'acqua e ci vuole soltanto un paio di minuti per scappare alla folla e finire sulle isole Prvić, Logorun e Tijat oppure raggiunere delle numerose insenature appartenenti alle isole che si trovane nei pressi. I più giovani saranno felici nel rendersi conto dell'esistenza di un parco acquatico insieme al trampolino e la possibilità di guidare le macchine per i bambini mentre quelli più agili possono mettere alla prova la loro sveltezza facendo un'arrampicata su una roccia artificale. Se accedete alla spiaggia in macchina, il parcheggio si trova in centro città o in via principale in direzione della spiaggia Azzurra. Il parcheggio è a pagamento ma a causa di questo ci sarà sempre qualcuno che farà attenzione alla vostra macchina. Di mattina la spiaggia Hangar è nascosta dal sole mentre nel pomeriggio viene bagnata dai raggi del sole. Qui si può noleggiare una bicicletta, barca, pedalò o praticare il parasailing sollevandosi nell’aria e godendo di una vista straordinaria sulle isole e sulla città di Vodice, per giunta si può ballare accompagnati dalla musica scelta da un DJ-a, in fin dei conti potete concederVi un piatto prelibato o potete semplicemente godere del sole e del mare. Giocando su uno scivolo si risveglierà quel bambino in ognuno di noi. Potete scegliere di fare il bagno sulla spiaggia Hangar alla parte ghiaiosa o potete mettere una sedia a sdraio e godere sul molo. Il posto per parcheggiare la macchina può essere trovato ai parcheggi a pagamento sorvegliati che si trovano nei dintorni. La spiaggia splendidamente decorata nel piccolo paese al nome di Srimi, la quale può essere raggiunta faccendo una passegiata lungo il mare partendo da Vodice, è in grado di meravigliare sia i grandi che i piccoli grazie alla purezza e la limpidità del mare la cui prova è la bandiera azzurra, in seguito l'organizzaione strutturale della spiaggia è stato messo a punto in un modo ottimale. Se volete riposare è scappare dalla folla, i piccoli paesi come Srima e Tribunj sono dei posti ideali essendo situati a una distanza di pochi minuti in macchina da Vodice e possono offrirVi la tranquillità assoluta. Tribunj, essendo un villaggio di pescatori nascosto nell'ombra dei pini Vi conquisterà con dei piatti a base di pesce. È possibile lasciare la macchina nell’ombra per dirigersi sull’isola di Prvic la quale può essere raggiunta in pochi minuti solo con il traghetto o in barca . Sull’ isola di Prvic non ci sono macchine ma ci vogliono pochi minuti a piedi per arrivare da una parte all’altra dell’ isola. Vi consigliamo di visitare il centro Memoriale Faust Francic, il quale è stato un scienzato molto celebre, conosciuto come la persona che ha ideato il famoso “Homo Volansa” l’uomo volante (in realtà il suo contributo indispensabile sta nello sviluppo del paracaduto).